Passa ai contenuti principali

Post

NOWSOUNDTRACK♫ LUST FOR LIFE

Marisa Aino ft. V.S. Gaudio plays ♫ Lana Del Rey - Lust For Life (Official Video) ft. The Weeknd

Trovami l'indice costituzionale di Sada!

Trovami l'indice costituzionale di Sada!
Nel senso profondo della lussuria cosa nuota, il segno,il significato o l’indice somatico?Dai,trovami l’indice costituzionale di Sada!

Quel suo caro amore con la faccia insolente▐ Stimmung con Salvatore Toma

Il nageur grigio e l’indice costituzionale di Nadia Campana e Milly Carlucci. La Stimmung di V.S.Gaudio con Salvatore Toma sul suo caro amore con la faccia insolente

ÂIn memoria di Salvatore Toma, che nel mese di maggio era nato, e di Nadia Campana,per quell’infelice ultimo mese di maggio
□ Certo che non era mica per lei che andavi al mare in bicicletta o in autostop e quando la lessi, credimi, sul Pensionante de’ Saraceni del luglio ’84 e pensai che se avessi rivisto Nadiella Campana, erano anni che non ne sapevo più niente, da quando col libro Passio Laetitiae et Felicitatis di Testori mi avevano rubato anche quella sua fotografia in cui era sulla spiaggia di Rimini d’inverno, le avrei letto la tua poesia e le avrei detto che non ero un tipo da spiaggia e che nonostante il mio indice costituzionale longilineo preferivo stare sotto l’ombrellone magari in calzoncini e con la canottiera come se fossi un parente di Salvatore Giuliano e che avrei voluto vederla in un nageur della Maison Lejaby che, forse, …
Post recenti

Salvatore Toma▐ La balia nera a mezzogiorno

Salvatore Toma La balia nera a mezzogiorno
1. Presso mezzogiorno mi sono scavata la fossa nel mio bosco di querce ci ho messo una croce e ci ho scritto sopra oltre al mio nome una buona dose di vita vissuta. Poi sono uscito per strada a guardare la gente con occhi diversi. 2. Sono nato a Maglie in un giorno di maggio ma non capii allora piccolo com’ero con che cosa le mie narici avessero a che fare certo qualcosa puzzava… capii a 15 anni di che si trattava ma ero già troppo innamorato. 3. Cerco una donna a cui scrivere lettere d’amore la voglio già innamorata così il compito sarà più facile (più difficile). Divertente sarà spostare l’oggetto (il soggetto) d’amore Se mai MAI si può fare. 4. Mi guarda brutto mia ma mio pa mio fra e quello subito dopo mi fulmina al volo mi guardano brutto al matt al mezz la sera che palle! non sanno che io mi guardo brutto da solo.

Lilith a mezz'acqua ⁞ L' umore stompino di pietra

Qui, a Utrànto, c’est l’endroit du monde où se trouve Plousia Mekuón. Lei si trova qui e in nessuna parte altrove nelle terre della società protette da la mare, ed è britta barfumata de cannella Idrusa de canduscio carosella, ca se gira turnu turnu per Utrànto la perfezione, lo scarto, il guizzo l’inconoscibile piegato quel che dà poi il corpo in ritmo in ripetizione in perfetta quiete segretamente invasa l’indicibile piacere di questa Lilith a mezz’acqua questa tenera purissima perdita del gioco invaghita castrata melissa che frulla e ancheggia, spruzza liquido umore stompino di pietra tinnante diana di flauto e di tamburo. da: Plousia Mekuón, la Mulacchiona d’Utrànto│ © v.s.gaudio 2006

Andy Warhol & Vuesse Gaudio □ Quadrant Mickey Mouse vs Goofy-cover 1981

Il Quadrant Mickey Mouse e la Goofy-cover per i giochi magici dell’estate 1981 □ by Vuesse Gaudio


□ Nel 1981, Andy Warhol ha fatto a suo dire questo Quadrant Mickey Mouse, e a luglio, uscì il “Topolino” con Goofy in copertina messo per annunciare l’inizio della mia collaborazione con la testata, allora edita dalla Mondadori. Quando si notò questa corrispondenza, Andy Warhol voleva mandarmi una delle litografie, riprodotte dal synthetic polymer and silkscreen inks on canvas, la numero 1339 , e quelli della Direzione Periodici Ragazzi della Mondadori volevano che lo stesso artista immortalasse il numero 1339, il numero dell’avvento del Gaudio nel mondo di Walt Disney. Poi, tra il dire e il fare, come scrisse il mio amico il poeta Camillo Pennati, che è quello che ha tradotto Philip Larkin e non Silvia Plath, c’è di mezzo il mare, fatto sta che non si tradusse bene la telefonata di Warhol, e, giacché io, che abitavo tra il paese del più grande imbroglio che la storia abbia mai fatto non s…

G.V.G. e il quadrato di Josef Albers □ Lebenswelt di V.S.Gaudio

□ Questo quadro di Josef Albers è del 1966,  la copertina di La 22^ Rivoluzione Solare è del 1974,  è di Mario Frabasile.
G.V.G. e il quadrato del podice□ Lebenswelt con il Thematic Apperception Test del 2 agosto 1973[i] e Josef Albers
G.V.G. era libera in un mito in un autobus rosso, bello spazioso senza giustificazione un parente                                   un conoscente proprio la fantasia per incidere tecnicamente in registrazione mista scrosciata con microfono collegato in sagrestia senza tempo di latenza con necessità ambientali di pressione
stimoli visivi senza dramma almeno in coscienza con media 12-14 e ampiezza relativamente sessuale in protezione, asmatico, con sigaro con funzionamento fisico-verbale manifesto fantastico grande a colori motilità extratensiva di Josef Albers con velocità di esposizione- coerenza logica su impedimenti agorafobici soddisfatti del monopattino
si può cominciare da G.V.G. seduta che lo prende in mano con questo disegno, la linea che cammina da destra a sinistra in un bosc…

OLIVIERO BEHA ⁞ La memoria un segno di terra

Oliviero Beha Faccende















À Faccende di cielo affari di nuvole sentimenti sul terreno ipotesi da topi. Sono nato in questa città.
À Amori impossibili non amori o soltanto amori nell’impossibilità generale. Un poeticissimo senso di inferiorità con cui cenare con cui svegliarsi ma non sempre. Grandi promesse ma fatte da me. E un sentore indistinto di resa. Eroica.
À La gravità è una semplice forza. La memoria un segno di terra. Forse non morirò, non in questa città, no.
 from→ “La Corte”│Rivista di scrittura teoria e industria│ Trimestrale n.12 Estate 1991 Numero Speciale : “New